CheBanca!, fondata nel 2008 come operatore innovativo, nativo digitale, inizialmente operante nella raccolta di depositi, negli ultimi tre anni ha rifocalizzato sulle attività di wealth mangement.

Oggi  vanta un’ampia base di clientela (oltre 865.000 clienti con un elevato indice di soddisfazione, ancora solo in parte servita nei bisogni di investimento) ed un modello distintivo quanto a distribuzione, effettivamente multicanale, pricing trasparente e fair allineato ai crescenti standard regolamentari, una distintiva qualità degli utili (nessuna ottimizzazione fiscale, 90% dei ricavi ricorrenti).

Obiettivo del nuovo piano industriale quadriennale (2019-2023) è di cogliere l’opzione di valore insita nel segmento Affluent. Grazie ad un riposizionamento verso l’alto, CheBanca! consoliderà la sua definitiva trasformazione in wealth manager dedicato al segmento di clientela Affluent e Premier, cui sarà associato un significativo aumento dei volumi, dei ricavi e della redditività.

Nel dettaglio CheBanca!:

a) potenzierà la rete distributiva (+60% a 1.275) sia proprietaria (da 445 a 600 professionisti) che di consulenti finanziari (raddoppio a 675 professionisti) investendo significativamente in training: la capacità di originare flussi di raccolta netta (oggi pari a circa 2 miliardi annui) si svilupperà in maniera significativa, soprattutto per la componente di masse gestite;

b) rafforzerà costantemente le piattaforme digitali, per supportare il servizio di consulenza tramite app e canali remoti;

c) amplierà la gamma prodotti dotandosi di un’offerta adeguata al soddisfacimento dei bisogni di investimento della clientela affluent;

d) migliorerà la redditività grazie al conseguimento di sinergie di gruppo sul lato prodotti ed al conseguimento di una maggior efficienza derivante anche dalla maggiore scala operativa (indice costi/ricavi al 70%).