L’assemblea degli azionisti di Spefin Finanziaria, società specializzata nella Cessione del V, ha approvato in data 5 aprile 2017 il bilancio dell’esercizio 2016.

L’amministratore delegato, Emilio Mauro, sottolinea che i risultati complessivi dell’anno appena passato, derivano dall’impegno costante profuso da tutto il personale della società per perseguire gli obbiettivi prefissati.

I risultati 2016 approvati evidenziano:

  • Crescita importante dei volumi erogati
  • Margine di intermediazione in crescita rispetto al 2015
  • Rettifiche sui crediti per oltre Euro 0,4 milioni
  • Common Equity Tier 1 al 16,1%
  • Riserve di liquidità adeguate ai ratios prudenziali.

Spefin “archivia” con un risultato positivo l’anno 2016 e l’assemblea approva il bilancio chiuso al 31/12/2016 prevedendo di riportare a nuovo gli utili conseguiti, al netto della riserva legale per Euro 0,355 milioni.

Il nuovo patrimonio netto della società sale a Euro 2,8 milioni.

Riproduzione Riservata PLTV