Moody’s e DBRS hanno assegnato i rating definitivi alla cartolarizzazione del portafoglio di crediti performing derivanti da finanziamenti assistiti da Cessione del V dello stipendio e della pensione o da Delegazione di Pagamento acquistato lo scorso aprile da Banca Progetto S.p.A.

Moody’s e DBRS hanno rispettivamente conferito i rating Aa2 e A ai titoli di classe Senior (pari a Euro 91,25 milioni a settembre 2017), emessi dalla società veicolo Diaz Securitisation. Il portafoglio, erogato da primari operatori del settore, è ritenuto a basso profilo di rischio in ragione delle garanzie e delle coperture assicurative che per legge assistono i singoli finanziamenti, nonché della vità residua del portafoglio.

L’operazione è stata strutturata, in qualità di arranger, da Banca IMI. Advisor legale dell’operazione è stato lo Studio Legale Hogan Lovells mentre Banca Progetto si è avvalsa per l’analisi degli aspetti legali e giuridici del proprio team interno.

Prosegue la nostra crescita nel segmento della cessione del quinto. Nelle ultime settimane abbiamo reso ancora più competitivi i nostri prodotti dedicati ai pensionati e ai dipendenti statali e proseguito nell’individuare selezionati professionisti per la nostra rete di distribuzione – dichiara Pietro D’Anzi (nella foto), amministratore delegato di Banca ProgettoInoltre, nell’ottica di rafforzare ulteriormente il legame con la clientela, abbiamo avviato un programma per ampliare la presenza fisica sul territorio attraverso il nostro network commerciale composto da consulenti e intermediari convenzionati”.

© Riproduzione Riservata PLTV