Giuseppe-ScaranoL’impegno commerciale di MCE nella regione Calabria è stato ricompensato da importanti successi sui canali tradizionali.

Oggi gli agenti che offrono in esclusiva il prodotto di Mediocredito Europeo sono 7 e presidiano tutte e 5 le province calabresi.

Recenti accordi hanno amplificato la presenza di MCE e confermato l’impegno della società di offrire un servizio sempre più orientato al cliente.

Oggi alla rete agenziale, comunque in fase di rafforzamento, Mediocredito Europeo affianca:

  • accordo di rilievo con Carrefour Banca che nella provincia di Cosenza ha messo a disposizione il presidio presso l’ipermercato Carrefour di Via B. F. Marino, a Zumpano
  • mandato di agenzia di respiro nazionale con Confsalservizi agente in attività finanziaria
  • accordo di recente sottoscrizione con Banca del Catanzarese.

“La regione di cui è originaria la mia famiglia non poteva far altro che essere tra quelle di primo impegno per le attività di sviluppo commerciale che ho organizzato nella struttura Sales di MCE. Non ci siamo però fermati ai primi successi ed ai tradizionali canali di vendita, abbiamo affiancato nuovi progetti come Uniposte, di cui MCE è partner in esclusiva, e che ha già aperto 21 sportelli su un piano industriale di 300 entro il 2018 e confermato in questo modo l’impegno aziendale di costruzione di un modello distributivo sempre più orientato al cliente ed alle necessità specifiche.

 Inoltre mi piace ricordare che la regione Calabria sviluppa volumi di rilievo nel contesto del mercato nazionale della Cessione del V e del Sud Italia. In Mediocredito Europeo possiamo dire con soddisfazione che il nostro impegno commerciale ha portato la regione a sviluppare con soddisfazione i crescenti volumi dell’area.” ha affermato Giuseppe Scarano (nella foto), direttore vendite di MCE.

Riproduzione Riservata PLTV