Mediocredito Europeo Logo

Il prestito obbligazionario è costituito da massime n. 100 obbligazioni al portatore del valore nominale di 20 mila euro ciascuna che sono state ammesse a quotazione sul Terzo Mercato della Borsa di Vienna.
Il prestito, già in parte sottoscritto nell’ambito di un private placement, ha una cedola semestrale dell’8% e presenta un meccanismo di rimborso bullet.

minnucci mas
Ing. Massimo Minnucci – AD Mediocredito Europeo

“L’emissione del prestito obbligazionario contribuirà a consolidare e ampliare la capacità finanziaria della Società, accelerare la redditività complessiva della stessa e la capacità di sostenere futuri investimenti, nonché rafforzare il supporto finanziario necessario ad ampliare la capacità di erogazione, ed incrementare lo sviluppo commerciale” – ha affermato l’Ing. Massimo Minnucci, AD di Mediocredito Europeo.

“Il 2015 si è chiuso con circa Euro 40 milioni di euro di volumi erogati e per il 2016 l’obiettivo è quello di triplicare le masse, arrivando a erogare 120-150 milioni” – ha spiegato Minnucci.

Advisor legale dell’operazione è stato lo Studio Legale Simmons&Simmons con un team specializzato nel settore dei servizi finanziari.

riproduzione riservata PLTV