Mario Giordano - Amministratore Delegato IBL Banca , quotazione STAR ipoIBL Banca, capogruppo del Gruppo Bancario IBL Banca, leader nel settore dei finanziamenti tramite Cessione del V dello stipendio o della pensione, e Banca Popolare S. Angelo (BPSA), con direzione generale a Palermo, una forte vocazione territoriale di sostegno alle realtà locali e quasi cent’anni di storia, hanno siglato un accordo commerciale, avente ad oggetto la distribuzione dei prestiti contro Cessione del V dello stipendio e della pensione, erogati da IBL Banca.

I clienti di Banca Popolare S. Angelo hanno così la possibilità di richiedere direttamente, presso gli sportelli della propria filiale, questa tipologia di finanziamento personale in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze dei lavoratori dipendenti pubblici e statali e dei pensionati.

Proprio i pensionati, inoltre, hanno la possibilità di usufruire di condizioni agevolate e di tutele garantite dalla Convenzione INPS, alla quale IBL Banca aderisce.

La BPSA conta, in Sicilia, su di una rete di 10 filiali a Palermo, 14 in provincia di Agrigento, 3 in provincia di Caltanissetta, 1 a Catania, 1 a Roma.

Siamo molto lieti di collaborare con Banca Popolare S. Angelo, una realtà storica e con una forte vocazione territoriale. La partnership rafforza ulteriormente la nostra presenza in Sicilia, che per composizione del tessuto lavorativo rappresenta per noi una regione di grande importanza. Con questo accordo mettiamo a disposizione anche della clientela di BPSA la nostra specializzazione nel settore della Cessione del V”, ha commentato Mario Giordano, amministratore delegato di IBL Banca.

L’accordo con IBL Banca, ha dichiarato Ines Curella, direttore generale della Banca Popolare Sant’Angelo – ci permette di ampliare la nostra offerta dedicata alle famiglie. I privati costituiscono infatti da sempre una fascia di clientela di grande rilievo per la Banca Popolare Sant’Angelo, che riserva loro una particolare attenzione nelle soluzioni concepite per soddisfare le loro esigenze: la partnership con IBL Banca si inscrive coerentemente in questo solco, e di certo contribuirà a consolidare il nostro rapporto con l’economia reale attraverso la diffusione di un servizio ad alto valore sociale, il cui obiettivo è la crescita e il benessere delle aree territoriali in cui operiamo.”

Riproduzione riservata PLTV