Il Gruppo IBL Banca, leader nel settore dei finanziamenti tramite Cessione del V dello stipendio o della pensione, partecipa alla prima edizione di Didacta Italia, importante appuntamento fieristico dedicato al mondo della scuola, in programma a Firenze, alla Fortezza da Basso, dal 27 al 29 settembre.

In particolare a Didacta, IBL Banca presenterà un’offerta pensata su misura per il corpo insegnanti e dipendenti del MIUR, in virtù anche di specifiche convenzioni, con condizioni speciali per la richiesta di finanziamenti contro Cessione del V: un prestito caratterizzato da tassi più competitivi rispetto ad altre tipologie di credito al consumo e che prevede una rata trattenuta direttamente sullo stipendio o la pensione, dilazionando la durata fino a un massimo di 10 anni.

L’istituto, nato nel 1927 con il nome di Istituto di Credito agli Impiegati, si è trasformato in banca nel 2004 ed in gruppo bancario nel 2008 e – a novant’anni dalla sua fondazione – è oggi in Italia l’unico specializzato nella Cessione del V.

Per festeggiare tale ricorrenza, presso lo stand del Gruppo IBL Banca nel Padiglione Pasolini (n.117), grazie ad appositi tablet, i visitatori potranno partecipare al concorso “90 Cinquanta 90” per provare a vincere shopping card del valore di Euro 90 e, con estrazione finale, il maxi premio di Euro 50 mila.

Il regolamento completo è disponibile sul sito: www.vinciconibl.it e www.iblbanca.it.

Simone Lancioni, responsabile marketing e advertising di IBL Banca, illustra i motivi che hanno spinto l’Istituto a partecipare a questa manifestazione: “Il nostro prodotto ha peculiarità e vantaggi, quali tassi contenuti e la garanzia derivante dal rapporto di lavoro, che lo rendono più accessibile e sostenibile, rispetto ad altre forme di credito al consumo.

La nostra partecipazione a Didacta è un’occasione in più di incontro con il corpo insegnanti per il quale abbiamo messo a punto una specifica proposta, che prevede condizioni speciali per la richiesta del nostro prestito. Questa e altre iniziative proseguiranno anche nel mese di ottobre che, non a caso, abbiamo voluto definire il mese degli insegnanti”.

Ad oggi IBL Banca è presente su tutto il territorio nazionale, con una rete distributiva diretta costituita da 49 unità territoriali oltre ad un’ampia rete indiretta e, in particolare a Firenze, conta su di una filiale in Viale Belfiore 9/A.

Fonte: comunicato stampa