L’assemblea degli Azionisti di BCC CreditoConsumo (la società controllata da Iccrea Banca e partecipata da Cassa Centrale Raiffeisen) che fornisce prodotti e servizi di credito al consumo per i clienti delle Banche di Credito Cooperativo, ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2016.

Tra i principali dati di bilancio, l’utile netto ha superato Euro 9,8 milioni, mentre l’utile della gestione operativa dell’attività corrente, al lordo delle imposte, è risultato di Euro 14 milioni. Il patrimonio netto della società è poi cresciuto da Euro 60,8 milioni a oltre Euro 63 milioni.

Al suo sesto anno di attività tra le aziende del sistema d’offerta del Gruppo bancario Iccrea, BCC CreditoConsumo ha raggiunto risultati ampiamente positivi con Euro 424 milioni erogati, in crescita (+8,4%) rispetto al 2015.

Anche sul fronte del numero di operazioni finanziate, la Società ha registrato un andamento positivo con un incremento del 6,8% rispetto all’anno precedente, confermando il suo impegno al fianco delle BCC-CR per il presidio della concessione del credito alle famiglie consumatrici.

Questi risultati si inseriscono in un contesto di mercato che consolida la ripresa del credito alle famiglie, confermando il trend positivo delle attività di erogazione di credito al consumo, favorito da condizioni macroeconomiche più stabili e da un graduale aumento del reddito disponibile (fonte Assofin).

Riproduzione Riservata PLTV – Fonte: comunicato stampa