Arrow Global Group PLC annuncia di aver ricevuto tutte le necessarie approvazioni regolamentari dalla Banca d’Italia e di aver completato l’acquisizione di Zenith Service SpA (“Zenith”), leader nei servizi di Master Servicing e di consulenza nella finanza strutturata con sedi a Milano e Roma.

L’acquisizione è stata annunciata il 6 dicembre 2016, specificando che, a seguito dell’avverarsi del passaggio autorizzativo odierno, Arrow Global avrebbe acquisito Zenith per un enterprise value di Euro 17 milioni. Si prevede che l’operazione sia ad impatto neutro, dopo aver tenuto conto degli ammortamenti delle attività immateriali, ed è avvenuta per contanti, con il 60% corrisposto al closing e il 40% da versarsi 12 mesi dopo il closing.

Lee Rochford, amministratore delegato di Arrow Global Group, ha dichiarato: “La giornata odierna segna l’ingresso ufficiale nell’attivissimo mercato italiano della finanza strutturata; ci garantisce una dimensione immediata e la presenza in uno dei più grandi mercati del debito d’Europa e siamo entusiasti delle nuove occasioni che questo porterà. Zenith ha un team di gestione di grande esperienza, una forte e consolidata clientela tra le maggiori banche italiane e internazionali e una grande reputazione per l’efficienza e la qualità del servizio. Questo ci offre un’ottima piattaforma su cui sviluppare la nostra attività in Italia “.

Con l’ingresso in Italia, il gruppo rafforza il proprio carattere europeo, che si basa su una posizione di mercato tra i primi tre operatori in Gran Bretagna, Portogallo e Benelux, inoltre si rafforza la sua posizione di leader europeo nel settore dell’acquisto e gestione del debito.

L’acquisizione offre ad Arrow Global un contatto prezioso e profondo con il mercato italiano e diversifica ulteriormente i suoi flussi di reddito, aumentando a livello di gruppo il peso relativo dei ricavi della gestione patrimoniale, che è atteso raggiungano nel 2017 il 25% dei ricavi totali. Arrow Global e Zenith già condividono alcuni clienti comuni ed anche per questo Zenith fornisce una piattaforma solida, a basso rischio, nonché importanti competenze nel servicing.

Zenith è stata fondata nel 1999 e gestisce portafogli di prestiti cartolarizzati e non cartolarizzati. La società ha oltre 80 dipendenti e la clientela include principalmente banche italiane e internazionali, società di leasing, hedge funds e società finanziarie.

Dal 2004 Zenith ha ottenuto il rating come master servicer e come Master Servicer ha in gestione oltre Euro 14,2 miliardi. L’11 aprile 2017, il rating di Zenith è stato elevato da Standard & Poor’s a “strong”, il più alto livello di valutazione raggiungibile come master servicer in assoluto, con una prospettiva stabile.

L’azienda gode inoltre di una stabile base di ricavi, legata ai mandati pluriennali. Zenith offre una suite completa di servizi, tra cui il master servicing, il back-up servicing, il Pool Audit, la strutturazione e l’organizzazione di certificati di debito, il reporting verso l’Autorità di Vigilanza e la BCE. Zenith è infine indiscusso leader anche nel mercato italiano per i servizi nell’ambito di operazioni di Cessione del V.

Come già riportato nel comunicato relativo ai risultati annuali del 2 marzo 2017, Arrow conferma che al completamento dell’acquisizione, con effetto immediato, John Calvao diventerà Country Head per l’Italia e Joao Bugalho subentrerà nel ruolo di Country Head per il Portogallo.

Riproduzione Riservata PLTV – Fonte: comunicato stampa