Screen Shot 2014-07-31 at 11.25.35
LIVE WEBCAST

Ecco i primi risultati di BNL come emergono dalla semestrale di BNP Paribas presentata oggi durante un live webcast alla comunità finanziaria dal CEO Jean-Laurent Bonnafé.

Gli impieghi totali di BNL registrano una flessione del 2,3% a causa del protrarsi del rallentamento dell’attività con le imprese, nonostante la buona tenuta degli impieghi a privati.

I Mutui Retail infatti registrano una lieve crescita rispetto al 2° trimestre 2013, mentre emerge un rallentamento delle erogazioni alle PMI.

La costante attenzione all’innovazione trova riscontro nel successo ottenuto dalle nuove offerte di carte di credito e di pagamento, con un raddoppio della produzione netta di nuove carte nel primo semestre 2014, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Tenuto conto dell’aumento del 23,2% del costo del rischio rispetto all’anno precedente, l’utile ante imposte di BNL, pari a Euro 17 milioni dopo l’attribuzione di un terzo dei risultati del Private Banking Italia alla divisione Investment Solutions, diminuisce di oltre 80% rispetto al primo semestre 2013.