Il ceo comunica oggi alla comunità finanziaria che i risultati a giugno confermano l’impegno sulla “Transform Strategy” dichiarato in occasione della pubblicazione della prima trimestrale 2014, di semplificare, focalizzare e ribilanciare il business del Gruppo in modo da garantire utili più alti riducendo i costi e rafforzando la struttura patrimoniale.

I mutui residenziali in UK sono andati bene, hanno erogato oltre £ 2 miliardi e circa £ 1 miliardo alle piccole e medie imprese sostenendo anche 60.000 start up.

Nuovi accantonamenti sono stati fatti per circa £ 900 milioni per pagare i risarcimenti ai loro clienti del mis-selling delle polizze Creditor Protection.