Antony Jenkins, ceo di Barclays, è stato licenziato in seguito alla decisione del consiglio di amministrazione di fare un cambio al vertice – in vigore dal 17 luglio.

L’ex Aviva John McFarlane, che è diventato presidente di Barclays in aprile, assumerà il ruolo di presidente esecutivo fino a quando sarà nominato un nuovo amministratore delegato.

La richiesta di cambio al vertice è stata guidata dal vice presidente e Senior Independent Director di Barclays Sir Michael Rake.

Jenkins ha commentato: “Nell’estate del 2012, sono diventato amministratore delegato del gruppo in un momento particolarmente difficile per Barclays.
È facile dimenticare quanto le cose andassero male tre anni fa, sia per la nostra compagnia e ancora di più per noi stessi.
Sono molto orgoglioso del significativo progresso che abbiamo fatto da allora.”