Nel 2017 il trend delle erogazioni di mutui immobiliari alle famiglie consumatrici di Banco BPM è risultato in rallentamento rispetto agli anni precedenti.
Le erogazioni di mutui ipotecari a clientela privata del gruppo Banco BPM si sono attestate a Euro 2,8 miliardi (di cui circa 300 milioni erogati da WeBank).

Il 33% del volume complessivo di mutui è stato erogato a nuovi clienti.
L’attività del gruppo Banco BPM si è basata essenzialmente sull’adeguamento dei prodotti a catalogo alle condizioni dello scenario economico. Sono ovviamente proseguite, come negli anni precedenti, le attività di sostegno alle famiglie impattate dall’attuale situazione di crisi economica o colpite da eventi calamitosi tramite la rinegoziazione dei finanziamenti e le iniziative di sospensione delle rate.

Tra le novità del 2017 vi è l’offerta promozionale del Gruppo Banco BPM basata sul mutuo “YouPremium” a tasso variabile e variabile con opzione e sul “Mutuo Promo” a tasso fisso, che hanno riscosso particolare gradimento nei confronti della clientela grazie agli spread competitivi proposti e correlati alla durata del mutuo.

Nel 2017 le erogazioni di Credito al Consumo alle famiglie consumatrici hanno registrato un leggero incremento: il gruppo Banco BPM ha erogato circa 65 mila prestiti al consumo per un ammontare complessivo di oltre Euro 900 milioni.
La quasi totalità dei prestiti personali concessi alla clientela privata è stata erogata tramite le società prodotto Agos Ducato e ProFamily, con le quali continua l’ormai consolidata partnership.

riproduzione riservata PLTV