Al 30 giugno 2018 Banca Sistema ha in essere 9 accordi di distribuzione con operatori specializzati nel settore.

I volumi acquistati da inizio anno fino a giugno 2018 sono stati pari a € 97 milioni, ripartiti tra dipendenti privati (25%), pensionati (45%) e dipendenti pubblici (30%). Pertanto oltre il 75% dei volumi è riferibile a pensionati e impiegati presso la PA, che resta il debitore principale della Banca.

Come si evince dalla tabella l’erogato del primo semestre 2018 è in riduzione rispetto all’erogato del primo semestre 2017.

Il 19 giugno la Banca ha perfezionato l’acquisizione del 19,90% del capitale sociale di ADV Finance S.p.A., intermediario finanziario iscritto all’albo (art. 106 TUB) che dal 2010 offre su tutto il territorio nazionale, tramite agenti e mediatori, servizi completi nell’ambito dell’erogazione di prestiti personali sotto forma della cessione del quinto dello stipendio/pensione (CQS/CQP). L’operazione, che ha un valore di 0,6 milioni di euro, è in linea con l’obiettivo di crescita di Banca Sistema nel CQS/CQP delineato nel Piano Strategico 2018 – 2020 e va a rafforzare la partnership commerciale già in essere con ADV Finance. Gli accordi tra gli azionisti di ADV Finance e Banca Sistema prevedono la possibilità per quest’ultima di aumentare, entro i prossimi 24 mesi, la partecipazione di un aggiuntivo 20%.