Adelio Ferrari è stato eletto, con l’unanimità dei voti da parte dei rappresentanti dei Confidi e delle Confederazioni dell’Artigianato e delle P.m.i. partecipanti al voto, in occasione della prima riunione del rinnovato Consiglio direttivo della Federazione.

Adelio Ferrari, 52 anni, laureato in scienze agrarie e residente a Sarezzano in provincia di Alessandria, è un imprenditore che opera da anni, quale amministratore, in aziende del settore della climatizzazione e sicurezza nei luoghi di lavoro, insieme al fratello Flavio. Ha ricoperto numerosi incarichi pubblici ed imprenditoriali; attualmente – oltre che esponente di Confartigianato Imprese con incarichi a livello provinciale (presidente della Confartigianato provinciale di Alessandria), regionale (Vice Presidente vicario di Confartigianato Imprese Piemonte) e nazionale (consigliere nazionale dell’Associazione) – è Vice Presidente della Camera di Commercio di Alessandria con delega al Credito e, dall’aprile 2012, è Presidente di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a., uno dei maggiori Confidi aderenti a FEDART ed uno dei principali intermediari finanziari vigilati da Banca Italia a livello nazionale nel mercato della garanzia.

pltv_1x1_adelio-ferrari“I Confidi, nella crisi economica, sono stati e sono determinanti al fine di favorire l’accesso al credito di molte piccole e piccolissime imprese, assicurandone in molti casi la sopravvivenza – ha osservato Ferrari che prosegue – Ora il nostro sistema si trova di fronte a nuove importanti sfide, decisive per poter continuare a svolgere con efficacia la propria mission a fianco delle piccole medie imprese”.
“Ringrazio tutti coloro che mi hanno concesso la fiducia: l’impegno della Federazione e mio personale – ha concluso Ferrari – sarà quello di rappresentare e orientare l’attività dei Confidi aderenti a Fedart per il conseguimento degli obiettivi strategici evidenziati durante i lavori della Convention, valorizzandone nel contempo la natura mutualistica e la matrice associativa che li caratterizza”.