Un’Esperienza Straordinaria per Dipendenti e Agenti. Così Stefano Gentili definisce l’evento Hackathon di Generali Italia

Il 16-17 marzo sull’isola di San Giorgio, Generali Italia è stata protagonista di una esperienza straordinaria, l’Hackathon…così lo definisce Stefano Gentili, chief marketing & distribution officer, intervistato da PLTV durante la fase conclusiva dell’iniziativa.


La sfida di questa edizione, oltre ai 120 dipendenti (risultati i migliori profili su una platea di 6.000 candidati, di cui 700 hanno completato la sfidante procedura di selezione), è stata infatti allargata anche a 40 agenti scelti fra i migliori talenti.

I concorrenti, suddivisi in 20 team, si sono sfidati in una non-stop di 24 ore, mirata a ideare soluzioni innovative e tecnologicamente all’avanguardia per il mondo assicurativo, su quattro temi di importanza strategica per la Compagnia:

  • il ruolo dell’agente nell’era dell’engagement
  • l’assicurazione del futuro, la transizione da copertura assicurativa a servizio che migliora la qualità della vita del cliente
  • la trasformazione degli spazi dell’Agenzia in un luogo di relazione
  • il valore del rapporto di scambio azienda-cliente per rendere unica l’esperienza di acquisto.

 

Riproduzione Riservata PLTV