Una esperienza unica che per la prima volta ha eliminato divisioni e barriere nell’ambito di Generali Italia. Così Antonio Canu, presidente del Gruppo Agenti ex Lloyd Italico, definisce l’evento Hackathon, dove è intervenuto come Giurato.

Antonio Canu ha contribuito a valutare i migliori 8 progetti selezionati che hanno esposto il proprio pitch di 10 minuti, secondo il modello della presentazione delle startup ai potenziali investitori.