Il Presidente Sergio Corbello anticipa i contenuti del progetto e fa il punto sui provvedimenti previdenziali previsti dal disegno di Legge di Stabilità: TFR in busta paga, aumento della tassazione dei fondi pensione.

Si svolgerà mercoledì 5 novembre 2014 a Milano, presso il Ristorante Rovello 18, via Tivoli 2, alle ore 13.00 il pranzo di lavoro organizzato da Assoprevidenza, centro tecnico nazionale di previdenza e assistenza complementari.

L’incontro, dedicato alla stampa specializzata, sarà l’occasione per presentare la pubblicazione del Quaderno di Assoprevidenza “Proposta per un progetto di welfare integrato”. In particolare, si discuterà sulla necessità di introdurre opportune modifiche all’attuale modello di welfare, al fine di superare le rigide separazioni operative e normative esistenti tra i comparti della previdenza e dell’assistenza sanitaria complementare, in modo da definire forme pensionistiche complementari che, con le necessarie separatezze, offrano anche prestazioni sanitarie integrative e il presidio dei rischi legati alla longevità e conseguente inabilità, tramite coperture di Ltc (Long Term Care), nell’ottica, per l’appunto di un welfare integrato.

Nel corso dell’incontro si fornirà inoltre un’analisi delle attuali novità nel settore previdenziale italiano e presenti nel disegno di Legge di Stabilità: dal TFR in busta paga, alla nuova aliquota di tassazione dei fondi pensione. Verranno anche presentate analisi comparative tra il sistema previdenziale italiano e gli altri regimi europei.

Interverranno:
Sergio Corbello, Presidente di Assoprevidenza

Gli autori del Quaderno “Proposta per un progetto di welfare integrato”:
Laura Crescentini, Coordinatore Tecnico di Assoprevidenza
Franca Maino, Università degli Studi di Milano e Laboratorio sul Secondo welfare, Centro Einaudi di Torino
Tiziana Tafaro, Studio attuariale Orrù&Associati

Comments are closed.