Giornata studio in aula virtuale il 20 novembre.

Nuova Definizione di Default: gli impatti della nuova normativa sulla Cessione del Quinto

L’EBA (Autorità Bancaria Europea), a Settembre 2016, ha emanato le «Guidelines on the application of definition of default del Regulatory Technical Standard on the materiality threshold of past due credit obligations», con l’obiettivo di definire delle direttive univoche in tema di individuazione e classificazione delle potenziali situazioni di inadempimento da parte dei soggetti debitori nei confronti degli intermediari finanziari.

Banca d’Italia, in recepimento delle direttive di armonizzazione Europee, ha stabilito che il termine di applicazione della nuova disciplina, entro il quale tutti gli intermediari di riferimento dovranno adeguarsi, sarà il 1°gennaio 2021.
Le nuove regole europee stabiliscono criteri e modalità più stringenti rispetto a quelli finora adottati dagli Intermediari finanziari italiani, con impatti su tutte le aree e processi aziendali.

Durante la giornata di studio verranno presentate le principali novità introdotte dalla nuova normativa, gli impatti per gli intermediari finanziari che operano nel settore del credito al consumo ed in particolare nella Cessione del Quinto dello Stipendio.

Come partecipare

Per la partecipazione all’aula virtuale del 20 novembre è necessario registrarsi, entro il 15 novembre p.v. inviando la scheda di partecipazione compilata all’indirizzo e-mail  formazione@unionfin.it.

Scarica QUI la Scheda di Partecipazione

Successivamente verrà inviato il link per partecipare all’aula virtuale.

Agenda

10.00 introduzione
10.30 le principali novità della new Dod rispetto alla attuale normativa (circolare Banca d’Italia 272)
11.30 focus sulla Cessione del Quinto: impatti dalla nuova normativa sulla CQS 12.30 domande e risposte
13.00 chiusura lavori

page1image45218624

Relatori

Massimo Marchesi (Unione Finanziare Italiane)

Amato Maiurano (Metoda Finance)
Luigi Ginestro (Metoda Finance)