a cura di UFI Servizi

Nel corso degli ultimi anni sono state emanate diverse disposizioni con l’obiettivo, da parte del Regulator, di vigilare in modo opportuno sulla gestione dei portafogli deteriorati, guidando il comparto finanziario verso la minimizzazione degli stock e l’accelerazione delle attività di recupero.

Nel contesto delle normative e delle linee guida emesse dai Regulator, il Parlamento Europeo ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’aggiornamento del Regolamento UE n. 575/2013 (CRR), recante i requisiti prudenziali per gli enti creditizi e le imprese di investimento, introducendo le nuove regole da applicare in materia di copertura degli NPE (Non Performing Exposure), generati da crediti erogati, o che abbiano subito una modifica del valore dell’esposizione, a partire dal 26 aprile 2019 (data di emanazione del nuovo Regolamento).

Il meccanismo del Calendar Provisioning prevede la svalutazione integrale dei crediti deteriorati secondo scadenze prestabilite, puntando ad assicurare che i crediti deteriorati non si accumulino nei bilanci senza adeguate rettifiche di valore.

Durante il webinar verranno presentate le principali novità introdotte dalla nuova normativa, gli impatti per gli intermediari finanziari che operano nel settore del credito al consumo ed in particolare nella Cessione del Quinto dello Stipendio.

Per la partecipazione all’aula virtuale del 30 giugno è necessario registrarsi, compilando la scheda di iscrizione acclusa da inviare entro il 25 giugno p.v. all’indirizzo email openforum@ufiservizi.it. Successivamente verrà inviato il link per partecipare all’aula virtuale.

Scarica la Scheda di Iscrizione

Agenda

10.00 introduzione

10.10 New DoD e Calendar Provisioning: La Nuova Visione del Regulator Europeo

10.20 focus Calendar Provisioning

11.00 domande e risposte

11.30 chiusura lavori

Relatori

  1. Massimo Marchesi (Presidente CdA UFI Servizi)
  2. Amato Maiurano (Ceo UFI Servizi)
  3. Luigi Ginestro (Senior Specialist Metoda Finance)