Il prossimo 28 ottobre si terrà Afi Esca InFormazione, la convention annuale di Afi Esca. Questa edizione del convegno annuale racchiuderà tutti i risultati, le iniziative ed i progetti portati avanti dalla Compagnia Italiana del Gruppo Burrus durante il 2021, dando spazio e voce a tre diversi relatori e premiando, durante la cerimonia degli Afi Esca Awards, le eccellenze degli Intermediari della Compagnia.

#AfiEscaNonSiFerma non era solo l’hashtag utilizzato dalla Compagnia per indicare la continuità delle sue attività durante il periodo pandemico, è bensì il motto che contraddistingue Afi Esca in tutti gli ambiti e, in particolare, nei suoi eventi.

Dopo tutti i progetti in ambito di formazione per gli intermediari tenutisi nel corso di quest’anno – gli Afi Esca On The Road, Afi Esca Académie e i tanti webinar ed eventi in e-learning– Afi Esca è pronta per la sua convention annuale Afi Esca InFormazione 2021.

Grazie al grande successo ottenuto nel 2020 con la versione digitale dell’evento, anche per quest’anno la Compagnia ha deciso di riproporre una digital edition del convegno, che sarà trasmessa live giovedì 28 ottobre dalle 15.30 alle 18.00.

L’evento sarà suddiviso in quattro parti: in primo luogo, il direttore generale Afi Esca Italia Pierfrancesco Basilico, esporrà i risultati ottenuti da Afi Esca in questo 2021, per poi dare qualche anticipazione su ciò che attenderà la Compagnia nel 2022.

Seguirà un intervento di Giampaolo Rossi, special guest dell’evento, che illustrerà come un’azienda dovrà comportarsi per poter essere efficace con i propri clienti nella “nuova normalità.” L’ultimo speech sarà invece tenuto da Luca Loforese, responsabile Marketing e Comunicazione di Afi Esca, che darà spazio a tutte le grandi innovazioni apportate dalla Compagnia in ambito digitale. La convention 2021 si concluderà come di consueto con gli Afi Esca Awards, cerimonia in cui saranno premiati i migliori partner della Compagnia.

“E’ un grande piacere per Afi Esca realizzare per il secondo anno consecutivo la nostra convention annuale in formato digitale – ha commentato Pierfrancesco Basilico –. Questa decisione è perfettamente in linea con il nostro percorso di digitalizzazione, e ci permette di ampliare il raggio di ricezione di quello che è, per Afi Esca, l’evento clue dell’anno.”